Tra un testo e un video… cosa cattura di più la tua attenzione?

Se la pagina Facebook del tuo istituto è composta da soli articoli, quanti utenti saranno disposti a leggerli? I testi che scriverai, seppur interessanti, riusciranno a destare l’attenzione dei tuoi potenziali clienti?

Studi sulla psicologia dei consumi rivelano quali elementi attirano maggiormente la nostra attenzione. Tali risultati vengono tradotti dalle agenzie pubblicitarie in strategie per raggiungere con il loro messaggio un numero quanto più elevato di persone.

Una di queste strategie è il video!

Anche Nicola Mendelsohn, vice presidente di Facebook per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa, ha deciso di puntare tutto sui video perché sono il modo migliore di raccontare una storia, permettono di concretizzare e concentrare una quantità enorme di informazioni in un tempo molto breve.

Il mercato dei video online è infatti in espansione, le grandi aziende concentrano molte risorse in questa pratica per far conoscere il proprio brand.

Come può questo esserti utile nella tua attività?

Un’imprenditrice come te deve sapere che agli utenti piace vedere i video, immedesimarsi nelle storie e spiare il “dietro le quinte”, come il servizio offerto dall’applicazione Facebook Diretta, che consente di creare una diretta video alla quale chiunque può partecipare. I video dunque rappresentano un’ottima opportunità per comunicare i valori aggiunti del tuo lavoro.

Sono molto più efficaci, attraenti e istantanei rispetto a immagini o testi e soprattutto sanno emozionare… e noi sappiamo che il potenziale cliente sceglie in quale istituto andare grazie a Internet e al passaparola, perché non ha ancora informazioni sulla tua professionalità.

Pensa… questo ti può bastare per iniziare da oggi a fare dei video?